Stampa questa pagina

LA PAURA AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Mag 19

La SALUTE è un meccanismo emergente. Emergente significa che è la risultante di più fattori, parecchi per la verità. E’ uno stato di equilibrio ecologico, che non si nota quando c’è ma quando manca. E’ data dall’intreccio organizzato di componenti che determinano il nostro organismo. La centralina che prende parte ai vari equilibri dell’organismo è sempre la stessa: il cervello.

Il Cervello riceve dati dalla Mente e dalla Psiche, e trasmette i propri attraverso tre ‘alberi’ nervosi, il sistema autonomo, quello vestibolare e quello somatico. Fa arrivare altri input attivatori ed inibitori attraverso il sistema delle ghiandole (endocrine ed esocrine) che rendono possibili molti accadimenti fisiologici. Ci difende attraverso un sistema di sorveglianza specifico, il sistema immunitario, da sostanze potenzialmente pericolose o nocive per il nostro funzionamento.

Il sistema immunitario è un marchingegno intelligente, che ci consente di andare ad esplorare le sostanze sconosciute; se ritenute dannose per l’organismo vengono attaccate e poi distrutte. La salute funziona bene se l’apparato immunitario è pienamente funzionante, e per esserlo l’intera regolaziozne biologica, psicologica e fisiologica deve lavorare al meglio e sincronicamente.

Mantenere e migliorare la salute allora non richiede solo farmaci correttivi. Le prima cura è ‘prendersi cura’ di sé e del nostro organismo. Richiede alcune accortezze: alimentarci bene, fare una corretta attività fisica, dormire bene e un giusto numero di ore. Tutto in base a come siamo fatti, alla nostra struttura fisica e caratteristiche fisiologiche.